Lavori nell'oil&gas? Segui le nostre linee guida sulla manutenzione dei tubi

30.10.2020

Da 55 anni cerchiamo di essere al tuo fianco e supportarti nel tuo lavoro. Soprattutto quando i nostri tubi lavorano in condizioni critiche e pericolose, come nelle banchine o piattaforme petrolifere. Per questi motivi abbiamo preparato delle istruzioni per guidarti nell’installazione, stoccaggio e manutenzione dei tubi. Per incrementare la tua sicurezza e quella del tuo impianto nelle operazioni di carico e scarico.

Oggi affronteremo insieme il tema della manutenzione e l’importanza di eseguire dei controlli periodici sui tubi e raccordi. Ispezioni settimanali, controlli pre e post utilizzo, verifiche visive dopo una tempesta: queste sono le nostre linee guida generali che ti invitiamo a seguire.  

Ma cosa controllare esattamente? Quando sostituire i tubi in utilizzo? 

Ecco la lista dei danneggiamenti minimi da esaminare:

• infiltrazioni nel raccordo o nella struttura del tubo; 

• coperture danneggiate, tagliate o abrase; 

• fuoriuscite dei fili di rinforzo dalla struttura del tubo; 

• segni di piegamento, schiacciamento o appiattimento nella sezione;

• estremità degradate, bucherellate o corrose; 

• numero di collari di galleggiamento sulla stringa dei tubi. 

Vuoi maggiori informazioni? Richiedici il documento completo riservato agli operatori del settore oil&gas. I nostri esperti sono a tua disposizione per fornirti il supporto necessario.

Newsletter

Keep in touch

Iscriviti alla Newsletter IVG

Network

Le nostre
sedi nel mondo

Siamo presenti in più di 100 Paesi al mondo e abbiamo 6 filiali internazionali.
Sono questi i numeri che ogni giorno ci permettono di rispondere in modo rapido.

Consulta il sito IVG per l'America Latina!